lunedì 24 luglio 2017

Scegli TE

Ciao a tutte Anime Arcobaleno e bentornata #RainbowFamily🌈



avreste mai detto che da un contesto #trash si potesse trarre un’importante lezione di vita?

A livello istintivo non è la prima cosa a cui avrei pensato, ma le mie esperienze invece mi fanno comprendere che ragionandoci su… non è la prima volta che succede.

Ruben Invernizzi è un mio coetaneo, classe 1991, di Bergamo che ha partecipato alla terza edizione del programma televisivo Temptation Island su canale 5, insieme alla sua ( ex ) ragazza Francesca Baroni che ha deciso di mettere alla prova il loro amore per avere delle risposte.

Come ben saprete, se mi seguite su Twitter, Francesca ha veramente passato ogni limite del rispetto.

A differenza delle più chiacchierate Aurora Betti ex di GianMarco Valenza e Georgette Polizzi fidanzata di Davide Tresse... Francesca non ha avuto modo di essere adultera per il semplice fatto che, a mio ( e non solo ) dire, le sue attenzione verso i single dell’isola non sono state particolarmente ricambiate, altrimenti lo schema degli anni passati si sarebbe ampiamente ripetuto.

Ma non sono qui sicuramente per essere ripetitiva, in fondo Temptation Island è un programma televisivo e il commento che posso porre in merito a ciò che succede nelle puntate è fine a se stesso e ha il valore della stessa puntata.

Finito il programma ognuno di noi, torna alle proprie vite e quindi non sono qui a fare un recap dei miei twee, bensì voglio focalizzarmi sul comportamento avuto da Ruben.

Questo ragazzo ammetto che mi ha sorpresa tantissimo, pensavo ( mio e suo malgrado ) che di fronte al confronto, si sarebbe lasciato soggiogare dall’incessante blaterare della ( presunta ) ex,
Invece…
Sorprendentemente è come se si fosse svegliato da un torpore che durava 2 anni e mezzo e avesse capito che la persona con cui stava, era stata fortemente irrispettosa nei suoi confronti.

Anche nel momento in cui, la ex ha tentato disperatamente, tra abbracci e moine varie, di riconquistare Ruben lui NON ha ceduto.

Vedete tutto questo a poco a che fare con il fatto di essere vincente da una situazione ridicola, quanto più ha un valore inerente al Rispetto di sé.

Ruben scegliendo di terminare il programma in questo modo e non lasciandosi più soggiogare da una persona che ha cercato di rigirarlo come il mangiafuoco faceva con i burattini, ha scelto se stesso.

Ha dato valore alla propria persona, scegliendo l’amore e il rispetto, a discapito di quella che potesse essere la rottura di una relazione.

Infatti il mio ultimo tweet è stato:

perché come vi ho detto prima, commentare la puntata di un programma è qualcosa che lascia il tempo che trova, invece l’esempio di Ruben può e deve essere un insegnamento per tutte quelle persone che troppe volte si accontentano di storie stantie, di abitudini e/o di persone che non le fanno sentire speciali quanto in realtà sono.

Ovviamente in questo post vi parlo di Ruben perché è stato lui ad avere questi comportamento, ma il focus va ovviamente sul comportamento non sul ragazzo, che per quanto possa essere carino anche lui lascia il tempo che trova per il semplice fatto che non sono qui a dirvi quanto possa essere bello o meno ma a far comprendere degli esempi di vita che tutt* noi dovremmo adottare.

Infatti questo post si collegherà al prossimo che si scriverò su i classici elementi raccapriccianti che, purtroppo,  si approcciano ai noi ragazze trans.

Ma oggi voglio soffermarmi su Ruben.

A mio parere si è comportato in maniera dignitosa, rispettosa ed educata nei propri confronti in primis e anche nel modo di porsi con la ( supposta ) ex.

Molte persone dovrebbero prendere insegnamento da questo esempio.

E soprattutto tante ragazze trans dovrebbero amarsi di più e smetterla di accontentarsi dei soliti stereotipi di uomini che si avvicinano a loro solo per sfruttare i loro corpi, a discapito delle loro idee e dei loro sentimenti.

Non accontentatevi di ciò che vi fanno credere possa essere quello che possiate ottenere “ perché siete trans “.
Andate oltre, fate come Ruben, indipendentemente da quanto possiate essere dentro ad una situazione, scegliete VOI STESS*.

Siate voi, la vostra priorità.

La ragione d’essere da mettere di fronte a tutti e solo dopo il resto del mondo, perché in fondo, la notte quando le luci si spengono e siamo nel nostro letto, quando chiudiamo gli occhi e ci addentriamo nei regni di Morfeo, facciamo i conti solo ed unicamente con NOI.

E voi anime arcobaleno che ne pensate?

Avete guardato Temptation Island? E che ne pensate del micino che si è trasformato in un leone?
Avete nella vostra vita compiuto trasformazioni così evidenti?
Raccontatemi i vostri pensieri.

Non dimenticate di far parte della #RainbowFamily🌈  seguendomi sui vari social.

Lots of Love
Shikal Michelle 
💛 ❤️ ðŸ’œ ðŸ’™ ðŸ’š