martedì 24 ottobre 2017

Lip Balm Mocha by Crazy Rumors | Review

Ciao a tutte Anime Arcobaleno e bentornata #RainbowFamily🌈
Oggi vi parlo del Balsamo Labbra Mocha di Crazy Rumors


CLAIM:

La serie Perk offre 4 accattivanti aromi dolci e caldi - perfetti per iniziare bene la giornata!
Come il caffè di prima mattina, questi balsami risvegliano le labbra con i migliori ingredienti che offre la natura.
I balsami per le labbra di Crazy Rumors sono golosissimi, prodotti con burro di karitè biologico, zuccherati con stevia naturale, sono 100% naturali e vegan!







INCI:
Immagine  MACADAMIA TERNIFOLIA ( MACADAMIA ) SEED OIL ( vegetale / emolliente ) 
Immagine  OLEA EUROPEA ( OLIVE ) OIL * ( vegetale / emolliente ) 
Immagine  BUTYROSPERMUM PARKII ( SHEA ) BUTTER * ( OLIVE ) OIL * ( condizionante cutaneo / additivo reologico )
Immagine  EUPHORBIA CERIFERA ( CANDELILLA ) WAX ( emolliente / filmante ) 
Immagine  GLYCINE SOJA ( SOYBEAN ) WAX ( vegetale / emolliente )
Immagine  SIMMONDSIA CHINENSIS ( JOJOBA ) SEED OIL ( emolliente )
Immagine  COPERNICIA CERIFERA ( CARNAUBA ) CERA WAX ( emolliente / filmante )
Immagine  AROMA ( NATURAL FLAVORS )
Immagine  TOCOPHEROL ( antiossidante )
Immagine  EUPATORIUM REBAUDIANUM BERTONI ( STEVIA ) ( vegetale ) 

*Organic


• SCHEDA TECNICA •

QUANTITÀ: 4,25 g
PACKAGING: Plastica
PAO: 24 m
PREZZO: 4,99 € 
REPERIBILITÀ: Ecommerce online
PRO: Profumazione, nutriente, protettivo, certificato vegan e cruelty free, low cost
CONTRO: Nessuno
VOTO: 7,5
LO CONSIGLIO?: A tutte le persone che desiderano un prodotto naturale, a basso costo ma al tempo stesso sfizioso perché è presente in 35 fragranze diverse.



✏️  CONSIDERAZIONE FINALE

Ho acquistato questo prodotto ad Agosto 2018 su Pink Panda mentre compravo un set di pennelli Jessup.


Devo purtroppo ammettere che ahimè non conoscevo questi balsami che invece in rete sono chiacchieratissimi. 

Così, una volta constato che fossero totalmente naturali, ho deciso di acquistarne uno per provarlo.

Partiamo dal presupposto che io, purtroppo, ho le labbra secche e solo Organic Cocoa Butter Lip Balm - Vanilla Bean di Badger Balm è riuscito a darmi un reale nutrimento anche è riuscito a perdurare quanto meno fino al mattino, dalla sera che lo indossavo.

Anche il Lip Balm di Martina Gebhart mi è piaciuto, ma " con qualche riserva ".

Tutti gli altri prodotti hanno una durata veramente breve.

Per esempio, se lo indosso la sera prima di andare a dormire, al risveglio devo assolutamente indossarlo di nuovo perché ho le labbra secche.

Inoltre l'utilizzo troppo frequente di rossetti liquidi, dalla finitura matte e non transfer tendono ad inaridire le labbra maggiormente per cui, fatte le dovute premesse devo ammettere che questo prodotto mi è molto piaciuto.

Personalmente vado matta per il caffè anche se troppe volte le fragranze sono troppo artificiali, invece questa mi è molto piaciuta.

Il prodotto ha nutrito le labbra egregiamente, lasciandole morbide in superficie.

Risultava scorrevole ma non eccessivamente morbido.

Certamente se non avessi le labbra eccessivamente secche proverei di volta in volta tutte le fragranze presenti in gamma, o almeno tutte quelle che potrebbero piacermi tuttavia se mi trovassi a fare un ordine su un sito e lo trovo lo riprendo sicuramente da tenere in borsa e applicare durante il giorno e/o prima del make up perché non posso sicuramente indossare prodotti troppo ricchi e/o oleosi anche perché risulterebbero poco pratici soprattutto avendo i capelli lunghi che quindi rischierebbero di appiccicarsi costantemente 🙈 😅

E voi anime arcobaleno che ne pensate?
Utilizzate il balsamo labbra? 
Anche le vostre labbra sono costantemente secche?
Avete provato anche voi questo prodotto o un prodotto simile? 
Mi piace conoscere il vostro parere.

Non dimenticate di far parte della #RainbowFamily🌈  seguendomi sui vari social.

Lots of Love
Shikal Michelle 
💛 ❤️ ðŸ’œ ðŸ’™ ðŸ’š 

lunedì 23 ottobre 2017

HD Pro Concealer by LA Girl | Review

Ciao a tutte Anime Arcobaleno e bentornata #RainbowFamily🌈
Oggi vi parlo del Correttore HD Pro di L.A. Girl

CLAIM:

L.A. Girl's HD Pro Concealer cremoso ma leggero, non entra nelle pieghe naturali della pelle ed ha un finish opaco.
La formula a lunga durata corregge le ombre sotto gli occhi, i rossori e le imperfezioni cutanee.
Fornisce una copertura completa e naturale, uniforma la tonalità della pelle, copre le occhiaie e minimizza linee sottili intorno agli occhi.
Correttore arancione: Neutralizza le macchie scure  su pelle da media a molto scura.
Correttore giallo: Neutralizza discromie viola / blu.
Correttore verde: Neutralizza i rossori..
Correttore lavanda: Neutralizza il sottotono giallo e il “ l’ingiallimento “ .
Correttore pesca: Una versione più chiara del nostro popolare Orange Corrector, corregge discromie blu / viola su pelle chiara e in generale contrasta i “ grigiori “.
Correttore giallo chiaro: corregge i “ grigiori “ causati da discordie blu e illumina la zona pericolare.
Illuminante: Una finitura delicata e perlescente che illumina il tuo viso con un bel bagliore.

INCI:
Immagine  AQUA ( solvente )
Immagine  CYCLOPENTASILOXANE ( silicone volatile )
Immagine  BEESWAX ( CERA ALBA ) ( emolliente / emulsionante / filmante )
Immagine  STEARYL DIMETHICONE ( emolliente )
Immagine  ISODODECANE ( emolliente )
Immagine  CETYL ETHYLHEXANOATE ( emolliente )
Immagine  MICROCRYSTALLINE WAX ( CERA MICROCRISTALLINA ) ( legante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante )
Immagine  CETYL PEG/PPG-10/1 DIMETHICONE ( condizionante )
Immagine  GLYCERYL LAURATE ( emolliente / emulsionante )
Immagine  POLYGLYCERYL-4 OLEATE ( emulsionante )
Immagine  MICA ( opacizzante )
Immagine  DISTEARDIMONIUM HECTORITE ( modificatore reologico / sospendente )
Immagine  PHENOYETHANOL ( conservante )
Immagine  METHYLPARABEN ( conservante ) 
Immagine  ETHYLPARABEN ( conservante ) 
Immagine  BUTYLPARABEN ( conservante ) 
Immagine  PROPYLPARABEN ( conservante ) 
Immagine  TOCOPHERYL ACETATE ( antiossidante )
Immagine  ASCORBYL PALMITATE ( antiossante )
Immagine  PROPYLENE GLYCOL ( umettante / solvente )
Immagine  CHAMOMILLA RECUTITA EXTRACT ( emolliente ) 
Immagine  PROPYLENE CARBONATE ( solvente )
Immagine  SODIUM HYALURONATE ( ANIMAL ) ( additivo biologico ) or Immagine  SODIUM HYALURONATE ( BIOTECNOLOGICO ) ( umettante / condizionatore cutaneo ) 

May Contain +/- 
Immagine  CI 77891 ( colorante cosmetico ) / TITANIUM DIOXIDE ( opacizzante )
Immagine  CI 77491 ( colorante cosmetico )  ┐
Immagine  CI 77492 ( colorante cosmetico )   | - IRON OXIDE ( additivo )
Immagine  CI 77499 ( colorante cosmetico )  ┘


• SCHEDA TECNICA •

QUANTITÀ: 8g
PACKAGING: Plastica
PAO: 18 m
PREZZO: 5,00 $
REPERIBILITÀ: Ebay e vari siti online
PRO: 
Correttor: Pigmentazione alta, elevata sfumabilità, texture morbida, cremosa ed elastica, low cost, finish opaco.
Concealer: Illuminante.
Entrambi si fissano senza l'ausilio di una cipria.
CONTRO: 
Corrector: Nessuno.
Concealer: Sfumato perde quasi totalmente la pigmentazione diventando quasi sheer.
Entrambi hanno un pennello applicatore.
VOTO: 
Corrector: 9
Concealer: 4,5 
LO CONSIGLIO?: Il concealer a chi ha pochissime occhiaie e desidera un effetto molto naturale e luminoso, mentre il corrector a tutte le persone che hanno bisogno di un prodotto per correggere le discromie, realizzare il contouring o modificare anche il sottotono di un fondotinta.


✏️  CONSIDERAZIONE FINALE

Ho acquistato questi correttori a Luglio 2015 su Ebay trovandoli in offerta a 1,89 $.


Dopo pochissimo tempo hanno avuto un boom mediatico, e si sono trovati a prezzi assurdi.

Le colorazioni dei concealer sono moltissime e quelle dei corrector che era possibile acquistare all'inizio erano invece limitate a persone con pelle da media a molto scura.

Più di recente sono state aggiunte colorazioni come lavanda, pesca e giallo chiaro.

Io possiedo ( in ordine da come li vedete sulle foto ) le tonalità:
- Porcelain
- Light Ivory
- Yellow Corrector
- Orange Corrector
- Green Corrector
- Mahogany
- Classic Ivory

Come esplicato nella scheda tecnica i concealer tendono purtroppo a perdere la propria pigmentazione quando vengono sfumati, diventando quindi quasi trasparenti e perdendo la funzione correttiva.

I corrector invece sono strepitosi, sono molto pigmentati ma allo stesso tempo molto sfumabili ed elastici.

Si miscelano benissimo a moltissime formulazioni di fondotinta non modificandone le qualità principali ma aumentandone la copertura.

Ho di recente comprato nuovamente il correttore giallo ( che avevo terminato ) per mitigare la correzione di colore arancione o pesca che su una pelle molto chiara come la mia, possono essere difficili da integrare.

Ottimo anche da unire al fondotinta per modificarne la colorazione, nel qual caso si incappasse in un fondotinta troppo rosato ( che con le colorazioni chiare può accadere più facilmente ).

Sono molto curiosa di provare i correttori pesca e giallo chiaro, che sicuramente risulterebbero più adatti alla mia tonalità di pelle e che quindi andranno a sostituire le tonalità arancione e giallo.

Il mahogany pur essendo un concealer non perde la propria pigmentazione, credo dunque che siano le tonalità più chiare ad avere questo difetto.

Un aspetto tecnico che non mi piace di entrambi è il pennello in silicone presente come applicatore che personalmente non gradisco perché trovo sprechi parecchio prodotto e che dunque ho eliminato con non poca fatica, dato che non si potevo far presa sulla confezione perché essendo in plastica morbida si sarebbe strizzata e sarebbe fuoriuscito tutto il prodotto.

E voi anime arcobaleno che ne pensate?
Usate il concealer? E il corrector? 
Avete provato anche voi questo prodotto o un prodotto simile? 
Ricordatevi che mi piace conoscere il vostro parere.

Non dimenticate di far parte della #RainbowFamily🌈  seguendomi sui vari social.

Lots of Love
Shikal Michelle 
💛 ❤️ ðŸ’œ ðŸ’™ ðŸ’š 

venerdì 20 ottobre 2017

Ti prego NON uccidermi... DI NUOVO!

Ciao a tutte Anime Arcobaleno e bentornata #RainbowFamily🌈










Per quanto ancora verremo considerat* per un'unica caratteristica e non per chi siamo INTERAMENTE?
La fama di audience e di views è realmente più importante del RISPETTO UMANO?
Anche dopo la morte?

Domande come queste, nascono purtroppo spontanee di fronte ad argomenti del genere.

Non posso nascondere di essere a favore delle etichette ( approfondirò il concetto in un post dedicato perché è bene far chiarezza su questa frase ), ma DETESTO quando le etichette vengono strumentalizzate e usate per denigrare le persone.

Soprattutto, quando certe persone sono VITTIME di casi di cronaca nera.

È assolutamente squallido leggere certi titoli di giornale.

Tutto questo nasce in relazione al mondo LGBTQIA ma si estende alle differenze in generale, perché come le identità di genere e la sessualità anche la nazionalità viene, troppo spesso, usata a discapito delle persone.

Ancora non si è capito che le diversità sono un dono? Che il mondo è bello perché è vario? E che grazie al cielo, siamo neri, bianchi, etero, gay, alti, bassi, magri e grossi.

Come dice la cantante che amo, Laura Pausini, siamo Simili, che vuol dire essere uguali e diversi allo stesso tempo, questo per me è il concetto chiave che ci permetterebbe di vivere in un modo che oggi possiamo solo definire Utopia.

Un mondo in cui ci si comprende perché siamo uguali e ci si conosce perché siamo diversi.

Purtroppo però nel mondo in cui viviamo oggi, è lo stato italiano stesso a farci sentire, negativamente divers*.

È un organo che non ci aiuta ad integrarci nella società ponendoci delle barriere architettoniche mentali e sociali.

Perché se io oggi venissi a mancare, lo stato imporrebbe alla mia famiglia di scrivere sulla mia lapide il mio nome al maschile, nonostante nessuno mi chiami più in quel modo da anni.

Nonostante chi mi conosce e non solo, si rivolga a me usando il femminile e mi tratti come la Donna che in realtà sono e che vede esteriormente.

Mi sento in difficoltà nel fare una vacanza e dover prenotare un alloggio, mi sento in difficoltà a dover prenotare una visita medica, mi sento in difficoltà a ricevere un pacco... Tutto questo perché nonostante il documento si chiami " Carta d' Identità " non rappresenta per nulla la mia Identità.

Non chiederei mai di essere ciò che in realtà non sono, per cui non mi azzarderei di chiedere un cambio di genere qualora questo cambio non vi sia stato PERÒ esattamente come mi è stato permesso di cambiare la foto, proprio perché questa doveva rappresentare la persona che si sarebbe vista in un ipotetico controllo perché il mio documento di IDENTITÀ non può rappresentare la mia IDENTITÀ anche con il NOME?

Soprattutto perché un cambio anagrafico mi permetterebbe di vivere la vita più serenamente anche nelle più semplici azioni quotidiane, come ricevere una semplice bolletta e nel caso lasciassi questa terra non rischierei di essere UCCISA DUE VOLTE come purtroppo SPESSO accade.

Non sare il trans morto, ma sarei più semplicemente una figlia, sorella, mamma, moglie, cugina, nipote che è passata alla prossima vita.

Questo post lo dedico a Nadia.

Non posso avere la presunzione di definirla un'amica perché la conoscevo da troppo poco tempo, ma posso assicurare di aver avuto l'onore di fare la sua conoscenza perché è stata una persona vera, una di quelle che purtroppo nel mondo trans sono una rarità.

Nadia si sarebbe operata e ci avrebbe detto se sarebbe risultata una scelta azzeccata oppure no, dubbio che tormenta molte trans per la paura di non avere un organo funzionale e anche perché troppe presunte sorelle non dicono la verità, su ciò che accade.

In questi mesi, ho visto una donna piena di dignità, ironia e positività nonostante la difficile malattia.

Questo post è dedicato ad una DONNA che purtroppo oggi non c'è più ma che per chi l'ha conosciuta non potrebbe essere nient'altro che NADIA, al di là di ciò che si possa leggere sulla sua lapide.

Come sempre anime arcobaleno, raccontatemi i vostri pensieri.

Non dimenticate di far parte della #RainbowFamily🌈  seguendomi sui vari social.

Lots of Love
Shikal Michelle 
💛 ❤️ ðŸ’œ ðŸ’™ ðŸ’š